Verso l'eternità - Intervista con Raymond Kurtzweil
Marie Claire
Arianna
1/4/2005


Sommario: Parla il cibernetico Raymond Kurzweil, autore del libro "Fantastic Voyage: How to Live Long Enough to Live Forever". E “come vivere abbastanza a lungo da vivere per sempre” è anche il suo attuale progetto di vita e di scienziato: studiare – e applicare su se stesso – tutte le più avanzate tecnologie anti-invecchiamento e di “life-extension” (prolungamento della vita).

“Non voglio raggiungere l’eternità attraverso le mie opere, voglio raggiungerla non morendo”. La battuta, di qualche tempo fa, è di Woody Allen. Ma stavolta a pronunciarla non è un attore comico bensì un acclamato cibernetico, imprenditore di grande successo e “visionario” proiettato in un futuro avanzato. [continua...]



Nadine Gordimer, l'amore ai tempi del dopo apartheid
Marie Claire
Arianna
1/11/1998


Quanto si può osare in nome delle passioni? Nel suo ultimo romanzo la sudafrcana "contro" ci sorprende ancora. Rovesciando le parti fra bianchi e neri.

A settantacique anni da poco compiuti, Nadine Gordimer, premio Nobel per la letteratura, più amata all'estero che in patria, rimane un donna "in lotta". E' stata infatti la scrittrice che con i suoi tanti libri (da 'Qualcuno là fuori' dell'84 a 'Nessuno al mio fianco') ha denunciato l'apartheid, demistificato la mnatura del privilegio bianco e svelato senza pietà l'ipocrisia dei liberal di matrice inglese...
[continua...]

Documento: Nadine Gordimer, l'amore ai tempi del dopo apartheid



La Cape Town di Marie Claire
Marie Claire
Arianna
1/10/1998


"Più che con la testa è con l'anima che scegli di vivere a Cape Town. Non c'è altro luogo, in tutta la devastante bellezza del Sudafrica, che riesca ad ammaliarti con così feroce prepotenza.
Sin dalla più tenera età ho seguito mio padre, un noto magistrato, nei vari trasferimenti da una città all'altra del Sudafrica. Cape Town l'ho sempre vissuta come la città delle vacanze, lungo le cui spiagge si veniva a trascorrere pigre, piacevolissime vacanze estive. Anche da adulto, da marito e padre di famiglia, sono tornato e ritornato a lei, per godere delle sue luci terse, della brezza purificatrice del Cape Doctor (il vento di sudovest), dei tramonti sull'oceano. Finché, sei anni fa, non mi ci sono trasferito definitivamente. E ora è eccitante, dopo i lunghi anni bui dell'apartheid, assistere alla rinascita culturale e morale di una delle più belle città del mondo. Artisti, scrittori, musicisti - bianchi e neri - s'incontrano finalmente su un terreno comune, pronti ad assorbire e a scambiarsi idee e spunti creativi. Cape Town è in Sudafrica e il Sudafrica da sempre è una realtà complessa, difficile da comprendere ma proprio per questo ancora più stimolante e affascinante da vivere. E' un Paese che richiede un estremo dispendio di energia. Ti sfinisce, ti prende tutto quello che hai: ma è questo l'unico posto al mondo dove, adesso, voglio vivere".
André Brink [continua...]







per chi
Aziende
Case editrici
Centri di formazione
Enti internazionali
Istituti di ricerca
Istituzioni pubbliche
Organismi Accademici
Organizzatori di eventi
Testate giornalistiche
- 24 - Mensile Sole 24 Ore
- Aria
- Avvenire
- BrainHeart
- Business Day
- Businet
- Capital
- Corriere della Sera
- Corriere ins. Economia
- D di Repubblica
- Domus
- Drome
- Elle
- First Panorama
- Flair
- Focus
- Galileo
- Gente Viaggi
- Geo
- Gioia
- Glamour
- GQ
- Grazia
- Gulliver
- Happy Web
- IL - Magazine de Il Sole 24 Ore
- Il Corriere delle Tlc
- Il Diario
- Il Foglio
- Il Messaggero
- Il Mondo
- Il Sole 24 Ore
- Io Donna - Corriere della Sera
- Kompanya - Компания (settimanale economico russo)
- L'Espresso
- L'Unità
- La Stampa
- Limes
- Linus
- Living Africa
- Macchina del tempo
- Management & Tlc
- Marie Claire
- Max
- Moby Dick
- Mondo Economico
- Next
- Panorama
- Panorama Travel
- Puntocom
- Repubblica
- SBS
- SkyTG24 - weblog
- Soloimpresa
- Specchio
- TSheets
- Vita e Pensiero
- Volontari per lo sviluppo
- Web Marketing Tools
- Wireless