“Uoma. La fine dei sessi”
Arianna Dagnino - Mursia 2000


"La mappa socio-tecno-culturale delle società avanzate che siamo andati ricostruendo in queste pagine porta a preconizzare l'avvento di un'era in cui l'umanità - grazie alle nuove tecnologie elettroniche e ai crescenti successi nell'ingegneria genetica - potrà arrivare a dirigere da sé il passo e il corso della propria evoluzione."

- Uteri in affitto, madri surrogate, ovuli acquistati online, grembi artificiali, maternità maschili, clonazione umana, ingegneria genetica. Il passo successivo rispetto alla madre per procura sarà quello che porterà al "surrogate womb", cioè all'utero artificiale.” (pag. 112)

- “Ecco allora che in un immaginario scenario futuro potremmo avere le professioniste del business, della politica, della scienza così come le professioniste (o i professionisti?) delle cure parentali. Indubbiamente c’è chi vede in tutto questo il rischio di creare cittadine di serie A e cittadine di serie B; per dirla brutalmente: le donne-mente e le donne-utero. (pag 142)

- L'uomo si sta femminilizzando, come raccontano settimanali e riviste di costume. Ma ancor più vero e più profondo è il fatto che la donna si sta mascolinizzando. Da questo connubio tra una donna psicologicamente (e fisicamente) ora più maschile e un uomo ora più femmineo nasce, simbolicamente, il neo-androgino. Uoma. Ma non solo, nasce anche il prototipo di un un’umanità futura, dove alla fusione tra Uomo e Donna si sovrappone anche l’incontro/simbiosi tra Uomo e Macchina.

INDICE [continua...]

Documento: Uoma.pdf