La lunga marcia dei nuovi filovirus
L'Unità
Stefano
4/1/1998


Dal primo focolaio a Marburg trent'anni fa fino agli ultimi episodi di Ebola, la famiglia degli agenti patogeni che provocano devastanti febbri emorragiche a elevatissima mortalità ha dato prova di grande adattabilità e capacità di evolversi.

Documento: La lunga marcia dei nuovi filovirus - Jpeg
Link: http://www.tulane.edu/~dmsander/Big_Virology/BVRNAfilo.html



Indiana jones con il camice bianco
L'Unità
Arianna
4/1/1998


L'esperienza del sudafricano Bob Swanepoel nell'ex Zaire e in Gabon.
A Johannesburg l'unico laboratorio di contenimento biologico di massima sicureza dell'intero continente. Nel resto del mondo sono solo sei.

Johannesburg (Sudafrica) - I virologi, nell'ambiente della ricerca scientifica, sono una 'setta' a parte. [continua...]

Documento: Indiana jones con il camice bianco - Pdf



Soweto, il weekend di un ospedale
Il Diario
Stefano
23/12/1997


Soweto (Sudafrica) - Baragwanath Hospital di Soweto: l'ospedale più grande a sud dell'equatore, nel ghetto nero più grande d'Africa. Lì, nelle viscere di questo gigantesco nosocomio, si muove a proprio agio un piccolo italiano dalle mani d'oro: Pier Maria Maberti, medico chirurgo. Ce lo ha portato la sua vocazione. "Sono un devoto cultore della chirugia di stampo anglosassone, - spiega Maberti - Desideravo fare un'esperienza di lavoro all'estero. Sono arrivato in Sudafrica nel 1984; dovevo fermarmi 6 mesi, sono qui da 12 anni". Dei quali gli ultimi sei passati fra le camere operatorie del Baragwanath. [continua...]

Documento: Soweto, il weekend di un ospedale - Pdf



Mbeki alla testa dell'Anc, Winnie Mandela abbandona
Il Sole 24 Ore
Stefano
18/12/1997


Mafikeng (Sudafrica) - Thabo Mbeki e' il nuovo presidente dell'African National Congress (Anc), l'attuale partito di Governo in Sudafrica. Succede a Nelson Mandela, al quale rimane la presidenza della Repubblica. Anche questa carica e' comunque destinata a passare a Mbeki, alle elezioni del 1999, di cui l'Anc sara' certo vincitore. [continua...]



Addio accorato di Mandela
L'Unità
Stefano
17/12/1997


Mafikeng (Sudafrica)

Documento: Addio accorato di Mandela - Pdf



El Nino porta altra fame in Africa
L'Unità
Stefano
16/12/1997


In Etiopia, Kenya, Somalia e Uganda pioggie torrenziali con vittime ed evacuazioni. Salgono alle stelle i prezzi degi alimenti. Scenderà di centomila tonnellate la produzione di cacao in Costa d'Avorio. La carestia in Sudafrica.

Johannesburg (Sudafrica) - Preannunciato da fiumi di parole e d'inchiostro. El Nino - la corrente calda che si forma periodicamente nell'Oceano Pacifico equatoriale al largo dlele coste sudamericane - è arrivato anche in Africa. [continua...]

Documento: El Nino porta altra fame in Africa - Pdf



Mandela, il Congresso dell'addio
L'Unità
Stefano
15/12/1997


Johannesburg (Sudafrica) - Alcuni temono possa essere l'inizio della fine. Altri invece sperano sia il definitivo salto verso la normalità. Ma per tutti, pessimisti ed ottimisti, l'inizio del dopo-Mandela è un momento cruciale nella vita del nuovo Sudafrica.

Documento: Mandela, il Congresso dell'addio - Jpeg



Mandela e le amicizie pericolose
L'Unità
Stefano
9/12/1997


Johannesburg (Sudafrica) - Ricordarsi degli amici di gioventù, non dimenticare coloro che ti sono stati vicini nei momenti duri. Anche se poi si è diventati importanti... [continua...]

Documento: Mandela e le amicizie pericolose - Pdf



Lo stregone con il computer
Corriere della Sera, inserto Economia
Arianna
1/12/1997


Johannesburg (Sudafrica) - E' invisibile, impercettibile ma non per questo meno invadente: il processo attraverso il quale l'Occidenteavanzato sta oggi "riconquistando" l'Africa ha tutte le caratteristiche di una vera e propria "colonizzazione digitale". Nel Continente vive il 12% della popolazion emondiale (circa 600 milioni di persone) eppure vi si trova solo il 2% delle linee telefoniche del pianeta, meno di quelle che si contano a New York...



Sudafrica, la terribile prova della verità
Il Diario
Stefano
27/11/1997


Tzaneen (Sudafrica) - Una tranquilla cittadina di quello che una volta era il Northern Transvaal, ora più sobriamente ribattezzato Northern Province. Un giovane interprete sta traducendo i ricordi di un'anziana signora Tswana. Sono entrambi davanti alla Truth and Reconciliation Commission (Trc), la Commissione che il Parlamento sudafricano ha costituito per indagare sulla atrocità commesse durante la lotta spietata fra regime segregazionista bianco e movimento anti-apartheid. "Sono seduta davanto all'obitorio...mi hanno chiamato per l'identificazione di mio figlio, mentre aspetto vedo del liquido... scorre sotto la porta e finisce in uno scarico all'angolo del caseggiato... è rosso, mi sembra sangue" ... [continua...]

Documento: TRC - Pdf