Archimede Pitagorico vive in Sudafrica
L'Unità
Stefano
5/11/1997


Tra gli ultimi brevetti, anche una suipercolla in grado di cemetare e rendere resistenti all'acqua i materiali più eterogenei. sabbia compresa, rendendo così possibile la costruzione di case sicure e strade efficienti anche nei paesi più poveri.

Johannesburg (Sudafrica) - Un villaggio illuminato da un generatore a ...paglia, una supercolla che tiene insieme anche la sabbia e dei batteri pronti per essere mandati in miniera. [continua...]

Documento: Archimede Pitagorico vive in Sudafrica - Pdf



Namibia, trampolino di lancio per gli investimenti tedeschi
Il Sole 24 Ore
Stefano
24/10/1997


Windhoek (Namibia) - Della Namibia non si e' mai parlato molto. Gli ultimi settant'anni il Paese li ha passati all'ombra di un vicino piuttosto ingombrante, il Sudafrica, che ne ricevette il protettorato dall'Onu alla fine della I Guerra Mondiale. E quando all'inizio degli anni Settanta le stesse Nazioni Unite revocarono il mandato, il Governo di Pretoria volle mantenere il controllo a costo di imbarcarsi in una costosa guerra contro il movimento di liberazione Swapo. Tanta ostinazione per quello che sostanzialmente e' un gigantesco deserto, grande tre volte l'Italia, si spiegava solo parzialmente con motivi di strategia militare. [continua...]



E Nelson salvò la perfida Winnie
L'Espresso
Stefano
9/10/1997


Johannesburg (Sudafrica)- In questi giorni è stata trascinata davanti alla Commissione per la Verità e Riconciliazione (l'organismo paragiudiziario introdotto in Sudafrica per indagare sui fatti oscuri del passato razzista e anche per chiudere quelle vecchie ferite) dove dovrà rispondere alle domande su diciotto casi violazione di diritti umani, fra cui otto omicidi. Non è la prima volta che Winnie Madikizela-Mandela, l'ex moglie del Presidente del Sudafrica Nelson Mandela è al centro di polemiche. [continua...]

Documento: E Nelson salvò la perfida Winnie - Pdf



Nemico boero, aiutaci tu
L'Espresso
Stefano
25/9/1997


Pretoria (Sudafrica) - Qualche anno fa in Mozambico ci andavano, di nascosto, a portare armi alla Renamo, la fazione anticomunista nella guerra civile che ha insanguinato l'ex-colonia portoghese. Ora, tornata la pace, ci vanno ancora, ma a coltivare i campi, invitati dal legittimo governo di Maputo. Sono gli Afrikaners, [continua...]

Documento: Nemico boero, aiutaci tu - Pdf



Il Mozambico gioca la nuova carta delle zone franche
Il Sole 24 Ore
Stefano
24/9/1997


Maputo (Mozambico) - L'Africa del Sud ha deciso di raccogliere la sfida imposta dalla globalizzazione produttiva e dall'apertura totale dei mercati e, pur fra mille difficolta', ha iniziato un processo di integrazione economica fra i Paesi della regione che solo qualche anno fa era semplicemente inconcepibile. [continua...]

Documento: Il Mozambico gioca la nuova carta delle zone franche - Pdf



Sudafrica digitale: Bill Gates nel grembo della Grande Madre
Il Diario
Arianna
17/9/1997


Johannesburg (Sudafrica) - Un computer per salvare l'Africa: potrebbe essere questo lo slogan con cui Bill Gates, patron della Microsoft, si appresta a lanciare la sua campagna di conquista del continente nero. Partendo ovviamente dal Paese più sviluppato ed economicamente influente a sud dell'equatore: il Sudadrica. [continua...]

Documento: Sudafrica digitale - Pdf



Mandela neo-mediatore per i conflitti del pianeta
L'Unità
Stefano
17/9/1997


Johannesburg (Sudafrica) - Il Sudan ha un triste primato: la sua guerra civile è il conflitto più lungo fra tutti quelli aperti nel mondo. Iniziata subito dopo l'indipendenza dagli inglesi nel 1956... [continua...]

Documento: Mandela neo-mediatore per i conflitti del pianeta - Pdf



Vattene, per Carità
l'Espresso
Stefano
4/9/1997


Nairobi (Kenya) - Il suo primo nome, Charity (Carità), fa pensare a una persona dolce, in qualche modo remissiva. Ma Kaluki Ngilu, sfidante di Daniel Arap Moi, da trent'anni presidente del Kenya, è tutt'altra pasta. [continua...]

Documento: Vattene, per Carità - Pdf



L'orgoglio del riscatto africano attorno a Mandela
L'Unità
Stefano
4/9/1997


Città del Capo (Sudafrica) - A Mew Way, una località al centro di Khayelisha, la più disperata delle township di Cape Town, c'è una gigantesca discarica di rifiuti. Lì, se il 5 settembre Città del Capo verrà designata quale sede per i Giochi del 2004, sorgerà il Palazzetto in cui si disputeranno le medaglie olimpiche di pugilato. [continua...]

Documento: Orgoglio africano - 4 settembre 1997.pdf



L'incerto futuro del gigante dei diamanti
L'Unità
Stefano
21/8/1997


Johannesburg (Sudafrica) - Alla fine dell'anno la De Beers torna sotto la presidenza di un Oppenheimer. E' il terzo della famiglia da quando, negli Anni Venti... [continua...]

Documento: L'incerto futuro del gigante dei diamanti - Pdf