Parola d'ordine: divertirsi
Il Sole 24 Ore
Arianna
8/7/2004


Le tecnologie multimediali e il loro diffondersi a macchia d’olio stanno ponendo le basi per l’avvento di quella che viene definita l’"Economia dell'entertainment". Anzi, secondo Michael J. Wolf - che sull’argomento ha scritto l’omonimo saggio, tradotto in italiano da Olivares - tutte le vie del business nel Terzo Millennio sono destinate a convergere verso questa nuova forma di matrimonio e collusione fra affari e piaceri ludici. Tanto ne è convinto che il sottotitolo del suo libro recita: “L’impatto dei mega media sull’economia globale ed i consumi individuali”. [continua...]

Documento: Parola d'ordine: divertirsi - Pdf



Ecco come si vince lo spam
Il Sole 24 Ore
Stefano
1/7/2004


“Diventare uno spammer è oggi più facile che mai; se vuole, quando arriva a casa, può farlo anche lei: le basteranno una decina di minuti ”. E’ davvero preoccupato George Webb, l’uomo che Bill Gates ha voluto a capo del team Anti-Spam di Microsoft, quello che prima o poi dovrà rendere possibile – come recita un memo redatto da Gates in persona - un “futuro senza spam”. [continua...]

Documento: Ecco come si vince lo spam - Pdf



Obiettivo: sondare il Web
Il Sole 24 Ore
Stefano
1/7/2004


Volete sapere il prima possibile tutto quanto accade nel campo del broadband o della sicurezza informatica o nel vostro sport preferito ma non siete disposti a saltare ogni giorno da un sito all’altro, sperando di intercettare l’informazione importante? Bene, allora è giunto il momento di darsi al RSS, acronimo – a seconda delle fonti e dei gusti – di Really Simple Syndication o di Rich Site Summary. [continua...]

Documento: Obiettivo: sondare il Web - Pdf



Così insegno le tlc agli americani - Colloquio con Mario Gerla
Il Sole 24 Ore
Arianna
16/6/2004


E’ un italiano lo scienziato che ha diretto “MinuteMan”, un progetto di ricerca finanziato dal Dipartimento della Difesa americano nel campo della robotica. Docente di Computer Science presso l’UCLA di Los Angeles, ora Mario Gerla è impegnato su alcune delle sperimentazioni più avanzate e promettenti nel settore delle reti wireless – e in particolar modo della tecnologia wi-fi -attraverso il WAM (Wireless Adaptive Mobility) Lab dell’UCLA. “Stiamo lavorando su due sistemi molto importanti: le reti ‘ad hoc’ e le reti ‘mesh’”, racconta Gerla, “Le prime sono reti wireless che possono essere implementate in ambienti privi di infrastrutture, come un campo di battaglia, una zona disastrata o una zona remota (giungla, deserto). Le seconde sono reti wireless per ambienti urbani (come campus, uffici o abitazioni) che vengono installate ‘in parallelo’ a una esistente struttura wired o wireless (ad esempio la rete di telefonia cellulare)”. [continua...]



Le reti trascineranno l'economia - Intervista ad Hal Varian
Il Sole 24 Ore
Arianna
3/6/2004


Sono i network la forza trainante e decisiva dell’economia dell’informazione. Per questo più che parlare di “net economy” (termine oltremodo abusato e appannato) il professor Hal Varian, docente di “Business, economics and information management” presso la University of California, Berkeley, preferisce parlare di “network economy”. Ma al di là delle etichette più o meno azzeccate per definire il capitalismo in chiave ICT, quello che conta è che le leggi che regolano la distribuzione delle merci e del valore nell’era di Internet non si discostano molto da quelle che da sempre regolano gli affari, le perdite e i lucrosi guadagni dell’umanità. Perlomeno questo è ciò che sostiene Varian nel saggio scritto a quattro mani con il collega Carl Shapiro: “Information Rules: A Strategic Guide to the Information Economy”. [continua...]

Documento: Intervista ad Hal Varian - Pdf



Download, che passione
Il Sole 24 Ore
Stefano
3/6/2004


Sembra di assistere a una sorta di corsa all’oro. Attratte da milioni di giovani - e non - che scaricano musica online e da un mercato stimato da Forrester Research in 130 milioni di euro per quest’anno e un miliardo di euro entro il 2007, le iniziative per offrire ai navigatori opportunità di pay-per-download (paga per quello che scarichi) musicale stanno proliferando. Al punto che alcuni osservatori cominciano a domandarsi se c’è poi spazio per tutti. In attesa che il prossimo futuro fornisca qualche segnale al riguardo, diamo un’occhiata agli ultimi arrivi sulla scena dell’offerta di musica da scaricare legalmente. [continua...]

Documento: Download, che passione - Pdf



Il patron di Kelkoo: 'Yahoo! ha fatto un affare'
Il Sole 24 Ore
Arianna
3/6/2004


Kelkoo, il più importante servizio di “shopping search” europeo, è stato acquisito da Yahoo! per un valore di 475 milioni di euro. In questo modo il colosso americano delle ricerche in Rete si è aggiudicato la possibilità di controllare un servizio in grado di ricercare e confrontare i prezzi di oltre 2.500 commercianti con più di 3 milioni di prodotti per 25 categorie (libri, film, musica, giochi e console, telefoni cellulari, viaggi, computer, elettronica di consumo, moda, autoveicoli). @lfa ne ha parlato con il francese Pierre Chappaz (42 anni), fondatore nonché attuale amministratore delegato di Kelkoo [continua...]

Documento: Il patron di Kelkoo: 'Yahoo! ha fatto un affare' - Pdf



La paura corre senza filo
Il Sole 24 Ore
Stefano
27/5/2004


“Ero nel pieno del distretto finanziario di Milano e stavo cercando una certa banca che sapevo essere nei dintorni. Non sono pratico della città e non riuscivo a trovarla. Decisi allora di fermare un signore che passava di lì e gli chiesi se sapeva dove fosse quella banca perché volevo verificare se per caso avesse un network wireless attivo. Lui molto gentilmente me la indicò: bastava che girassi l’angolo. Poco prima che si girasse per andarsene vidi il tesserino di riconoscimento che portava appeso al taschino della giacca e con mio grande stupore realizzai che lavorava proprio per quella banca. Gli avevo detto che volevo ‘intercettare’ la Wlan del posto in cui lavorava e non aveva avuto alcuna esitazione a darmi le indicazioni per aiutarmi”. [continua...]

Documento: La paura corre senza filo - Pdf



Presto la fine del copyright - Intervista con Johnny Perry Barlow
Il Sole 24 Ore
Stefano
14/5/2004


Con un passato da rocker di successo (è stato paroliere di uno dei gruppi di maggior successo degli anni ’70, i Grateful Dead), John Perry Barlow è da vent’anni un vero Internet guru. E’ lui, infatti, ad aver fondato con Mitchell Kapor - altro “grande vecchio” di Internet - la Electronic Frontier Foundation (EFF), una specie di WorldWatch della libertà di espressione in Rete. Ed è lui ad aver redatto l’ormai celeberrima “Dichiarazione d’Indipendenza del cyberspazio”, in cui fra l’altro scriveva: “Governi del Mondo Industriale, a nome del futuro, chiedo a Voi del passato di lasciarci in pace.” Il che gli valse il soprannome di “Thomas Jefferson del cyberspazio”. E’ con questo “dissidente cognitivo” – come ama definirsi lui stesso – che abbiamo affrontato due questioni fondamentali e attuali: l’uso della tecnologia a fini di intelligence, con la relativa dicotomia fra sicurezza e privacy, e la questione della proprietà intellettuale nell’era digitale. [continua...]

Documento: Pdf prima pagina @
Documento: Intervista con Johnny Perry Barlow - Pdf articolo



Ict e marketing per rilanciare il sistema Paese
Il Sole 24 Ore
Arianna
13/5/2004


“La rivoluzione informatica, sostenuta e accelerata dalla nascita di Internet non è stata messa in dubbio dalla crisi finanziaria delle dotcom. Per quanto il panorama sia stato offuscato dai ben noti accadimenti borsistici, che erano inevitabili perché l’euforia era eccessiva, quello che purtroppo è rimasto poco chiaro e che solo ora si sta progressivamente chiarendo è che le aziende hanno sempre più bisogno delle ICT. Soprattutto ora che, grandi, piccole o piccolissime che siano, sono costrette a competere su un mercato globale, dove gli avversari più dinamici e diretti sono dislocati un po’ ovunque: in Corea, a Singapore, in Sudafrica, in Australia. Chi non fa proprio il nuovo mondo delle tecnologie interconnesse è destinato a sparire”. [continua...]

Documento: Ict e marketing per rilanciare il sistema Paese - Pdf







per chi
Aziende
Case editrici
Centri di formazione
Enti internazionali
Istituti di ricerca
Istituzioni pubbliche
Organismi Accademici
Organizzatori di eventi
Testate giornalistiche
- 24 - Mensile Sole 24 Ore
- Aria
- Avvenire
- BrainHeart
- Business Day
- Businet
- Capital
- Corriere della Sera
- Corriere ins. Economia
- D di Repubblica
- Domus
- Drome
- Elle
- First Panorama
- Flair
- Focus
- Galileo
- Gente Viaggi
- Geo
- Gioia
- Glamour
- GQ
- Grazia
- Gulliver
- Happy Web
- IL - Magazine de Il Sole 24 Ore
- Il Corriere delle Tlc
- Il Diario
- Il Foglio
- Il Messaggero
- Il Mondo
- Il Sole 24 Ore
- Io Donna - Corriere della Sera
- Kompanya - Компания (settimanale economico russo)
- L'Espresso
- L'Unità
- La Stampa
- Limes
- Linus
- Living Africa
- Macchina del tempo
- Management & Tlc
- Marie Claire
- Max
- Moby Dick
- Mondo Economico
- Next
- Panorama
- Panorama Travel
- Puntocom
- Repubblica
- SBS
- SkyTG24 - weblog
- Soloimpresa
- Specchio
- TSheets
- Vita e Pensiero
- Volontari per lo sviluppo
- Web Marketing Tools
- Wireless