E Soros investe in fattorie
Corriere della Sera, inserto Economia
Arianna
25/10/1999


Johannesburg (Sudafrica) - Saremo pure all'economia delle idee e alla ricchiezza impalpabile dei flussi d'informazione, ma la terra - bene fisico per eccellenza - rimane un asset. E George Soros l'ha capito.



Ha parlato male della regina
L'Espresso
Stefano
21/10/1999


Mbabane (Swaziland) - Le proprie mogli i monarchi del piccolo regno africano dello Swaziland - ventimila chilometri quadrati di terra circondata dal Sudafrica - le hanno sempre scelte con un occhio di riguardo per la prosperosità del seno. [continua...]

Documento: Ha parlato male della regina - Pdf



L'Angola dilaniata dalla guerra: avanzano le truppe di Savimbi
Il Sole 24 Ore
Stefano
16/9/1999


Johannesburg (Sudafrica) - La guerra civile che da trent'anni insanguina l'Angola, uno dei Paesi più ricchi di risorse naturali dell'Africa, potrebbe essere vicina all'epilogo: le truppe del movimento ribelle dell'Unita guidate da Jonas Savimbi sono infatti a poche decine di chilometri dalla capitale Luanda, ormai l'unico centro del Paese ancora saldamente in mano ai governativi del presidente Eduardo Dos Santos. [continua...]



Aeroporti di Roma vuol crescere in Sudafrica
Il Sole 24 Ore
Stefano
28/8/1999


Johannesburg (Sudafrica) - Ieri a Johannesburg il Presidente del Sudafrica, Thabo Mbeki, ha inaugurato il nuovo Terminal dell'aeroporto internazionale della metropoli sudafricana. É questo il primo segno visibile dell'impegno della società Aeroporti di Roma - socio strategico dell'Airport Company South Africa (Acsa) che controlla gli 11 aeroporti più importanti del Paese - nella sua avventura nella parte più meridionale del Continente nero. [continua...]



Così il Continente nero impara ad aiutarsi da solo
Il Sole 24 Ore
Stefano
25/8/1999


Maputo (Mozambico) - Giorni fa i quattordici governi africani della Southern African development community si sono riuniti a Maputo per discutere dei numerosi ed enormi problemi che tuttora piagano il Continente nero. All'ordine del giorno c'era anche il possibile intervento militare dell'organizzazione nel conflitto angolano, a fianco del Governo e contro i ribelli dell'Unita di Jonas Savimbi. Non si è giunti a molto di più di una dichiarazione di solidarietà al presidente angolano Eduardo Dos Santos, ma il segnale che la questione sia entrata nell'agenda ufficiale del summit è importante. Perché conferma l'ormai evidente tendenza a rivedere un'idea cardine dell'Africa post-coloniale: il principio di non intervento di Stati africani negli affari interni di altri Stati africani. [continua...]



Fondo monetario: in forse il piano per la vendita delle riserve auree
Il Sole 24 Ore
Stefano
17/8/1999


Pretoria (Sudafrica) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) potrebbe riconsiderare il piano di vendite del 10% delle proprie riserve auree, messo in cantiere per finanziare la riduzione del debito degli Heavily indebted poor countries (Hipc), i Paesi più poveri ed indebitati del mondo. Lo ha lasciato intendere il vice-presidente dell'Fmi, Stanley Fischer, in visita in Sudafrica nei giorni scorsi. Fischer si è comunque mostrato prudente e non ha voluto dare il programma di vendite per definitivamente accantonato, 'almeno non fino a quando non abbiamo una soluzione alternativa'. [continua...]



Leoni in fuga
Il Messaggero
Stefano
14/8/1999


Kruger Park (Sudafrica) - Come nel film “La grande fuga”. Anzichè passare da un tunnel sotterraneo, si sono infilati nelle smagliature della rete metallica che li separava dal resto del mondo, ma il risultato è stato lo stesso: sono scappati. E’ così che ventun leoni del parco sudafricano Kruger - uno dei santuari naturalistici più famosi d’Africa - tre settimane fa hanno deciso di lasciare la riserva e avventurarsi nel mondo civilizzato. [continua...]



La maledizione del Congo colpisce i vecchi alleati
Il Sole 24 Ore
Stefano
11/8/1999


Johannesburg (Sudafrica) - Proprio come l'anno scorso, in piena estate, l'Africa torna a far parlare di sé per la recrudescenza di un virus che non sembra estirpabile dalla regione: la guerra. [continua...]



In Sudafrica un Governatore nero
Il Sole 24 Ore
Stefano
10/8/1999


Pretoria (Sudafrica)- 'Cerca di sembrare più vecchio e più saggio'. Non ha nulla a che vedere con la politica monetaria il consiglio che Tito Mboweni, neo-governatore della Banca Centrale sudafricana, primo nero a sedere su quello scranno, si è sentito dare dal suo omologo della Federal Reserve americana, Alan Greenspan. [continua...]



L'Aids piega il Sudafrica
L'Unità
Stefano
8/8/1999


Johannesburg (Sudafrica) - Alla fine il sorpasso è avvenuto. In Africa, il Continente con almeno una decina di conflitti “attivi” ogni anno, il numero di morti per Aids ha superato quelli causati dalle guerre. [continua...]